Profilo

Un’azienda con solide radici e grande spirito innovativo

La nostra storia

1924

Nascita E. Piazza & C.
Macchinari da stampa

1974

Nascita bancor

1974

Copiaeffetti

  • Produzione di avvisi di pagamento per i pagamenti differiti e per quelli rateizzati
  • Fotocopiatrice e stampante a LED per l’inserimento dei dati variabili per l’incasso del titolo

1985

Selesist 2500

  • Selezionatori di assegni
  • Primo produttore extra-USA
  • N. di caselle doppie rispetto al mercato
  • Intelligenza interna
  • Procedure software all’avanguardia

1985

CMC7

  • Sviluppo del Know-How per la lettura dei CMC7 sugli assegni
  • Primi a sviluppare i selezionatori in Europa con lettura CMC7 magnetica integrata, conquistando rapidamente la leadership di mercato

Negli anni ’80 bancor conquista il 95% di share del mercato italiano e spagnolo

1987

Lector 52

  • Lettore di assegni da sportello
  • Riduce le attività del processo di compensazione
  • Cattura la code-line dell’assegno direttamente allo sportello, all’atto della negoziazione del titolo

1990

OCR A/B

Sviluppo del Know-How per la lettura degli OCR A/B sui bollettini di pagamento e successivamente su MAV RAV, etc

1995

Lector K1

  • Stazione per lo sportello bancario, di piccolissime dimensioni, da agganciare direttamente alla tastiera del PC
  • Lettura di assegni, carte di credito, badge magnetici, etc

Durante i primi anni ’90 bancor introduce per prima sul mercato diverse evoluzioni che segneranno la storia dei processi di Front e Back Office delle banche

2003

Barcode 1D e 2D

Sviluppo del Know-How per la lettura di barcode monodimensionali, a cui faranno seguito quelli bidimensionali, per arrivare a QR Code e Datamatrix

2003

Lector K2

  • Scanner di dimensioni estremamente ridotte che digitalizza e docodifica istantaneamente documenti (anche rigidi) su entrambe le facciate
  • Efficienza operativa: riduzione dei tempi dei processi di gestione delle pratiche
  • Primo a portare il formato A4 allo sportello

2006

ID doc

Pacchetto completo per la lettura delle MRZ dei documenti d’identità standard ICAO

2012

BSC

  • Primo dispositivo super compatto per il versamento degli assegni in modalità self-service
  • Intelligenza evoluta inserita direttamente negli ATM e/o nei chioschi per la gestione elettronica di tutti i tipi di documento in maniera automatizzata

2016

F24

  • Pacchetto completo per la lettura dei moduli F24 per il pagamento dei tributi italiani
  • Primi al mondo ad introdurre sul mercato un pacchetto software che risolve una problematica a complessità estremamente elevata di lettura (open form, open font e con una stagionalità di stampa estremamente vasta)

2020

BSCA620

Nuovo device per gli ATM e i chioschi che, oltre a gestire in maniera automatizzata tutti i documenti, è anche apribile per garantire una completa ispezionabilità del prodotto

I nostri valori

bancor per la sostenibilità

Quando si parla di sostenibilità aziendale ci si riferisce a una nuova concezione dell’attività imprenditoriale, secondo cui il fine ultimo dell’attività d’impresa non può consistere nella sola massimizzazione del profitto (obiettivo tipicamente di breve periodo), ma va esteso alla creazione di valore nel lungo periodo, a vantaggio di tutti gli interlocutori aziendali e delle esigenze delle generazioni future.

Con obiettivo di essere sostenibile bancor ha adottato nuovi modelli di operatività che le permettono di generare valore sia in termini di risultati sociali per il proprio network che di preservare il valore delle risorse naturali (impatto positivo sull’ambiente).

Tutto questo si traduce in ritorni positivi per l’azienda stessa e in equi risultati economici: essere green, infatti, conviene!

Tra le principali iniziative adottate da bancor per la sostenibilità ambientale troviamo:

  • La focalizzazione del proprio core business sulla dematerializzazione, supportando così anche il proprio network di clienti ad evolvere verso logiche aziendali innovative e sostenibili
  • L’autoproduzione dell’80% dell’energia elettrica tramite l’installazione di un impianto fotovoltaico presso il proprio HeadQuarter
  • L’adozione di vetture a GPL con obiettivo di ridurre le emissioni di C02
  • L’iscrizione ad ecoR’it, consorzio per lo smaltimento degli imballaggi
  • La Certificazione ISO 14001 – adozione di un Sistema di Gestione Ambientale
  • etc

Per essere in grado di non far mai venire meno la soddisfazione dei propri clienti, bancor ha certificato il proprio Sistema di Gestione della Qualità tramite la certificazione ISO 9001, norma riconosciuta a livello internazionale (e accettata nella maggior parte dei paesi del mondo), che certifica che, i prodotti e/o servizi di un’azienda, siano creati e forniti ai propri clienti seguendo determinati standard, politiche e processi

Prendersi cura dell’ambiente in cui viviamo e impedire che le nostre società provochino impatti negativi sull’ambiente, sono due delle sfide più importanti per le aziende di oggi. A testimonianza del proprio impegno in termini di sostenibilità, bancor ha scelto di certificare il proprio Sistema di Gestione Ambientale aderendo alla norma ISO 14001, riconosciuta a livello internazionale (e accettata nella maggior parte dei paesi del mondo), che certifica il controllo e il mantenimento della conformità legislativa e il monitoraggio delle prestazioni ambientali

Persone

...

Team

Vieni a conoscere il nostro team altamente specializzato e qualificato

...

Careers

Consulta le posizioni aperte in bancor